Castelvetrano, svolta un’Assemblea Intercomunale per Expo 2015

94

Si è tenuta nei giorni scorsi, presso il salone della Soat di Castelvetrano, una riunione sul tema: “Proposte operative per rappresentare il territorio del Belice ed il Parco Archeologico di Selinunte ad Expo 2015“.[su_spacer]

Alla riunione, hanno partecipato i sindaci o gli assessori dei comuni di Castelvetrano, Campobello di Mazara, Menfi, Montevago, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita di Belice, Santa Ninfa, i rappresentati delle Sezioni Operative Territoriali  di Castelvetrano, Gibellina e Menfi, il Direttore del Parco Archeologico Selinunte e Cave di Cusa, Giovanni Leto Barone, il componente della Giunta della Camera di Commercio di Trapani, Vincenzo Danimarca ed i responsabili del Cluster Bio Mediterraneo della Regione Siciliana, Daniele Messina e Giuseppe  Riggio ed il coordinatore delle azioni per Expo 2015, l’assessore Paolo Calcara.[su_spacer]

Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato anche  le aziende agro-alimentari e quelle del settore della ricettività, sono state avanzate alcune ipotesi di lavoro, la prima è quella di costituire un  Comitato Promotore, che si occupi della promozione, dell’ideazione, della progettazione e della realizzazione di iniziative del sistema istituzionale, economico e sociale di Selinunte e della Valle del Belice, in vista dell’Esposizione Universale, Expo 2015 che si svolgerà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre 2015.  In parallelo è stata  lanciata la proposta di organizzare l’Expo Selinunte all’interno del Parco Archeologico di Selinunte. “La proposta dell’expo tenderà a far conoscere alle centinaia di migliaia di turisti che visitano l’area archeologica il territorio, la cultura, la storia della valle del Belice- ha affermato Calcara- ma sarà una vetrina importante anche per le attività produttive che potranno commercializzare i prodotti eno-gastronomici di eccellenza. Saranno organizzati, convegni, eventi ed una serie di collegamenti in diretta streaming con il maxi-schermo che sarà collocato all’interno del cluster  Bio Mediterraneo a Milano”.[su_spacer]

Il primo evento sarà nel mese di giugno con la diretta che seguirà la mietitura del grano di Timilia che è stato seminato nelle scorse settimane.

SHARE