Il Marsala perde ad Acri e saluta la Coppa, ma niente drammi

102

Dopo la vittoria nella fase regionale della Coppa Italia d’Eccellenza, il Marsala 1912 viene eliminato in quella nazionale dal Calcio Acri. Al “Nino Lombardo Angotta” il match di andata si era concluso sul 2 a 2. Oggi, invece, nella gara di ritorno hanno vinto i padroni di casa col risultato di 2 a 0. Gli azzurri si concentreranno adesso sulla volata finale del campionato che li vede primi con nove punti di vantaggio sulla seconda.

La società ha deciso di non puntare troppo sulla Coppa e così oggi ad Acri sono state schierate le seconde linee, i giovani azzurri che comunque non hanno sfigurato di fronte ad una buona squadra. In evidenza il giovane portiere De Miere protagonista in diversi interventi provvidenziali. Le reti sono state siglate entrambe nella ripresa. Al cinquantacinquesimo la sblocca Miceli, mentre un minuto più tardi Martorana mette il sigillo sul risultato finale. Nel primo tempo, inoltre, i padroni di casa avevano sbagliato un penalty con Rabihou al quattordicesimo minuto. Adesso la squadra di Pergolizzi (oggi non presente in panchina e sostituito da Abbenante) è già proiettata verso il match contro il Dattilo Noir di Massimo Formisano.

Il tabellino: 

Calcio Acri: Di Iuri, Mannino, Luzzi, Ferri, Sposato (K), Miceli (64′ Fanale), Feraco, Siciliano (46′ Martorana), Visani, Levato, Rabihou (57′ Covello) A disposizione: De Marco, Cavatorti, Solidoro, Gallo. Allenatore: Mario Pascuzzo

Marsala 1912: De Miere, Blunda (K)(46′ Genna), Maggio, Sorrentino (Vk), Davì, Di Giovanni, Licari, Lapis (65′ Valenti), Di Girolamo, Paladino, Lanzetta. A disposizione: Lo Verde. Allenatore: Riccardo Abbenante

Arbitro: Aniello Rainone (Nola)

Assistenti: Pasquale Alessandro Netti (Napoli) – Gianpaolo D’Arco (Salerno)

Marcatori: 55′ Miceli (A), 56′ Martorana (A)

Ammonizioni: Visani (A), Lapis (M), Davì (M)

Recuperi: 0 p.t. – 3′ s.t.

Note: Terreno di gioco al limite della praticabilità. Al 14′ Rabihou fallisce un rigore per l’Acri.
Spettatori 500 circa. Presente una rappresentanza di tifosi del Marsala.

SHARE