Il Liceo Scientifico con il Commerciale coordinerà l’incontro con Alessandro D’Avenia

88

Il Liceo Scientifico “Pietro Ruggieri” di Marsala sarà protagonista, assieme all’Istituto Tecnico Commerciale “G. Garibaldi”, della nuova iniziativa della RE.MA.PE. (REte di scuole di MArsala e PEtrosino) che, dopo l’incontro di gennaio con Roberto Vecchioni, coordinato dal Liceo Classico, sta preparando il suo secondo evento per l’ “Incontro con l’autore”. Si tratta di quello con Alessandro D’Avenia, uno degli autori contemporanei più amati dai ragazzi, che si svolgerà la mattina del 6 marzo. Lo scrittore di “Bianca come il latte, rossa come il sangue”, eccellente docente di lettere, interagisce con i suoi numerosissimi fans attraverso il blog “prof 2.0”, testimone di una generazione che spesso sente gravare su di sé le aspettative degli adulti, le cui grandi aspirazioni guardano in alto, sviluppando nei ragazzi un senso di frustrazione e di inadeguatezza. D’Avenia “guarda negli occhi” i suoi giovani amici, calandosi nelle loro difficoltà, aspirazioni, sogni. “Ciò che inferno non è” è la sua ultima fatica letteraria, che narra di Federico, un ragazzo Palermitano che, alla vigilia di un viaggio studio in Inghilterra, risponde alla richiesta di aiuto del suo insegnante di religione “3P”, Padre Pino Puglisi. E da quel momento la sua vita cambia perché a Brancaccio scopre ragazzi come Totò, Serena, Lucia…  nati e cresciuti in un contesto regolato da “controregole”, ragazzi che sperano in un futuro che li porti lontano, come i palloni che calciano via lontanissimo. Ed e’ così che Federico, in un contesto di quotidiana violenza, scopre “Ciò che inferno non e'”.[su_spacer]

“Sono contentissima dell’occasione offerta ai nostri ragazzi – dice il Dirigente dello Scientifico Fiorella Florioper la presentazione di un autore che amo molto per il messaggio di propositiva speranza che riesce a veicolare. Sono entusiasta anche della presentazione a due voci dello Scientifico e del Commerciale, con la collaborazione dell’ Istituto Superiore “Abele Damiani” che ospiterà l’incontro, a partire dalle 10. Ringrazio i colleghi Sara Garamella e Domenico Pocorobba che hanno creduto in questa condivisione, che spero si ripeterà in futuro”. L'”Incontro con l’autore” è organizzato da RE.MA.PE. con la collaborazione della Libreria Mondadori. La stessa libreria il pomeriggio del 5 marzo presso le Cantine Florio, proporrà D’Avenia per un incontro con la cittadinanza.

SHARE