Ribera, Lepre: “Col Mazara grande partita. Ci stiamo preparando con la giusta concentrazione. Play-off…”

62

Domenica 1 marzo uno dei match clou della venticinquesima giornata del Girone A di Eccellenza vedrà di fronte, allo stadio “Nino Vaccara”, Mazara e Ribera. I canarini di mister Terranova occupano attualmente il quarto posto con 39 punti, mentre gli agrigentini il settimo con 36. Ieri sgambatura per i gialloblu che hanno battuto il Salemi di Foscari per 5 a 0. In grande spolvero Bono e Impeduglia (intervistato in settimana dalla nostra redazione). A presentare la sfida, ai microfoni di Tvio, è il difensore centrale del Ribera, ex di Campofranco e Leonfortese, Alessandro Lepre: “Il Mazara è una grande squadra, composta anche da nomi importanti. Mi aspetto una grande partita. Noi ci stiamo preparando con la giusta concentrazione“. Quindi sulla sua squadra ci dice: “A Ribera ho trovato un bel gruppo. Mi sono integrato perfettamente anche perché conoscevo già alcuni ragazzi. Il segreto della rimonta? L’impegno massimo che mettiamo negli allenamenti. Il nostro è un gruppo unito. Nel calcio i nomi ormai contano poco. Quello che serve è la voglia di far sempre bene. Play-off? Per adesso il nostro obiettivo è la salvezza e contiamo di raggiungerla il prima possibile. Ai play-off meglio non pensarci in questo momento”. Sul futuro, Lepre non ha dubbi: “Se ci saranno i giusti presupposti e la voglia di sposare un progetto importante, per me sarebbe un grande onore restare qui. Ribera è una gran bella piazza”.

SHARE