Riviera Marmi, Milani: “Volevamo vincere contro il Dattilo. A Mondello venderemo cara la pelle. Obiettivo…”

104

A Custonaci mi trovo benissimo. I ragazzi mi hanno subito fatto sentire a mio agio“. Ai microfoni di Tvio parla l’estremo difensore della Riviera Marmi Giovanni Milani, giunto alla corte di mister Stefano Firicano nel mercato di riparazione. Il portiere si è inoltre soffermato sul calo avuto dalla sua squadra nel Girone A di Eccellenza: “Credo sia dovuto all’inesperienza, ma anche ad un pizzico di sfortuna“. Sulla gara pareggiata al “Comunale” di Cornino contro il Dattilo Noir, Milani ci tiene a sottolineare: “Se ci aspettavamo qualcosina in più? Assolutamente si. Volevamo vincere a tutti i costi, ma purtroppo, come dicevo prima, la fortuna non è dalla nostra parte in questo periodo“. C’è spazio anche per parlare del futuro del portiere e degli obiettivi personali: “Restare a Custonaci? Perché no. Credo che sia una delle piazze migliori in Sicilia in questo momento. Il mio obiettivo, ovviamente, è quello di ottenere la salvezza con questa squadra. Gara con la Parmonval? Mi aspetto una partita molto maschia in un campo “brutto” e difficile. Loro avranno il vantaggio di non aver giocato nel turno precedente, ma andremo lì a vendere cara la pelle”.

SHARE