Erice, operativo il Centro per i Diritti del Cittadino

130

L’Associazione Osservatorio per la Legalità e l’Associazione CODICI rendono noto che il lunedì e il mercoledì dalle ore 10 alle ore 12, e il mercoledì anche nel pomeriggio dalle 16 alle 18 in via Giulio Cesare n. 7 a Erice C.S., sarà operativo il Centro per i Diritti del Cittadino, che si occuperà di ricevere casi denunce su casi di malasanità, sovraindebitamento da usura, disservizi vari, assistenza bollette TARI e EAS, casi di violenza in generale. Il Centro di ascolto per il Cittadino, gestito dall’Associazione Osservatorio per la Legalità e Associazione CODICI sarà a disposizione di quanti avranno bisogno di un consulto, di natura psicologica o legale, o per raccontare casi di malasanità.[su_spacer]

“Siamo sempre stati dalla parte del cittadino e il nostro compito, oggi, è di portare in evidenza nelle competenti sedi, con la massima trasparenza e con gli strumenti che l’ordinamento ci mette a disposizione, tutti gli abusi e i disservizi che la collettività riceve, che siano le lunghe liste di attesa per effettuare un esame medico con il servizio sanitario pubblico, piuttosto che un disservizio dovuto ad una inefficienza della Pubblica Amministrazione –  dichiarano l’avv. Vincenzo Maltese, presidente de l’Osservatorio per la Legalità e Manfredi Zammataro presidente regionale di CODICI. “In questo senso saremo delle sentinelle e non esiteremo un secondo a dare la migliore assistenza  e tutela che via via si renderanno necessarie“- concludono.

 

SHARE