Sanità, Oddo chiede lo sblocco dei concorsi nelle Asp

114

Sblocco immediato dei concorsi nelle Asp e rivisitazione delle piante organiche in relazione ai posti letto. Lo ha chiesto con forza  il deputato regionale, on. Nino Oddo, componente della commissione salute, nel corso dell’audizione tenutasi questa mattina nella sala gialla di  Palazzo dei Normanni. All’incontro erano presenti l’assessore regionale Lucia Borsellino e  i direttori generali delle aziende sanitarie della Sicilia.[su_spacer]

Nel corso del suo intervento in commissione, il parlamentare trapanese ha sottolineato l’importanza di dare dei tempi certi riguardo all’indizione delle procedure concorsuali nelle asp siciliane, al fine di garantire la stabilità e la riqualificazione dell’offerta sanitaria prevista dal piano della rete ospedaliera territoriale della Regione Siciliana. Oddo si è poi soffermato “sul rispetto, nella redazione delle piante organiche per l’individuazione delle necessarie professionalità, del criterio di riferimento dei posti letto”. Il componente della VI commissione ha infine ribadito “la necessità di salvaguardare quelle province che, come quella di Trapani,  in passato sono state penalizzate a favore delle strutture ospedaliere palermitane”.

SHARE