Pallacanestro Trapani ko in amichevole, Lardo disegna i nuovi equilibri granata

71

Di fronte ad un’ottima cornice di pubblico entusiasta, buon allenamento per Trapani, che ha dato spazio a tutti i giocatori e regalato qualche minuto anche al giovane Daniele D’Andrea (classe ’98, da Spilimbergo aggregato alla prima squadra da un paio di giorni, ma non tesserabile). Nel complesso, buona la prova di tutti i granata. Per quel che può valere, Agrigento è stata quasi sempre avanti nel punteggio. Trapani, a sua volta, è rimasta incollata e nel finale due bombe di Evangelisti hanno chiuso la contesa a favore di Agrigento. Nelle fila granata (per la prima volta il quintetto del coach Lino Lardo era senza Conti), da segnalare qualche sprazzo di zona 3-2, di zona-press, due schiacciate a difesa schierata di Ferrero e una beneficiata da Tj Bray ad inizio del terzo quarto (10 punti in 5 minuti). Questi i dati salienti di un pomeriggio di festa. [su_spacer]

Inizia oggi la “tre giorni” di riposo per la Pallacanestro Trapani, che tornerà al lavoro nella mattinata di martedì 10 marzo e inizierà così a preparare la prima di due trasferte consecutive. Infatti, la formazione granata domenica 15 marzo giocherà a Casale Monferrato e domenica 22 sarà, invece, di scena a Napoli. “Siamo motivati a finire bene questa stagione – spiega il coach Lino Lardo – e il test contro Agrigento ha confermato che siamo in buone condizioni. Abbiamo concesso, com’era giusto, tanti minuti a tutti e le risposte giunte sono state positive. E’ stata la prima gara senza Conti, una situazione alla quale ci dovremo adattare. Cambia qualcosa nelle rotazioni e muta anche qualche equilibrio. E’ chiaro che Urbani avrà un po’ di spazio in più e certamente capiterà più spesso di giocare con quintetti più piccoli, con una statura media più bassa. Inoltre, per il nostro capitano Ferrero ci saranno anche minuti da ala grande. Insomma, vedremo una Pallacanestro Trapani più predisposta alla corsa”.[su_spacer]

Pallacanestro Trapani – Fortitudo Agrigento 73-77 (15-18; 31-39; 53-57)[su_spacer]

Pallacanestro Trapani: Renzi 7, Meini 3, Baldassarre 2, Bossi 5, Bray 20, Ferrero 13, D’Andrea 1, Legion 13, Urbani 2, De Vincenzo 7. All. Lardo.

Fortitudo Agrigento: Evangelisti 11, Williams 5, Chiarastella 6, De Laurentiis 17, Saccaggi 5, Piazza 6, Udom 10, Dudzinski 5, Vai 10, Portannese 2. All.Ciani.

Arbitri: Cappello di Porto Empedocle (AG), Nicolini di Bagheria (PA) e Giacalone di Trapani.

Note: spettatori 500 circa.

SHARE