Riviera Marmi, Firicano: “A Mondello meritavamo la vittoria. Pro Favara fortissima, ma dobbiamo vincere. A Custonaci…”

88

Al termine della seduta di rifinitura e alla vigilia dell’importante sfida interna contro la Pro Favara, valevole per la ventiseiesima giornata del Girone A di Eccellenza, parla ai microfoni di Tvio l’allenatore della Riviera Marmi Stefano Firicano. Il mister dei giallorossi in apertura si è espresso sul punto conquistato a Mondello contro la Parmonval: “E’ stato un pareggio importante per la prestazione dei ragazzi. Meritavamo la vittoria. La squadra ha dimostrato di essere viva e pronta a dare battaglia per le ultime cinque partite. Per quello che abbiamo fatto vedere con una squadra giovanissima meritiamo sicuramente la salvezza diretta”. Sul suo primo anno a Custonaci, Firicano non ha dubbi: “Mi sono trovato molto bene, ho trovato un ambiente ideale per lavorare. Per questo motivo tengo tantissimo alla salvezza che voglio dedicare al presidente e a tutta la società“. Sulla partita contro la Pro Favara in programma domani al “Comunale” di Cornino, l’allenatore ha le idee chiare: “Purtroppo abbiamo un solo risultato con il Favara, una squadra molto forte e ben allenata da un allenatore molto esperto. Credo sia una delle prime tre formazioni del campionato con giocatori di categoria superiore, uno su tutti Cordaro un vero spreco per la categoria. Temiamo anche Lo Coco, un attaccante di razza che ci ha già fatto male”. Infine per mister Firicano anche una battuta sul Trapani Calcio: “Per quanto riguarda il Trapani non credo ci siano problemi per la salvezza. Dietro non vanno fortissimo e la ritrovata solidità difensiva sarà un punto fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo. Veniamo, secondo me, da una buona partita con il Livorno dove abbiamo concesso pochissimo ai nostri avversari e avremmo meritato il bottino pieno. Appena ritroveremo la vittoria marceremo spediti e senza patemi fino alla meta”.

SHARE