Video: A Mazara la fase conclusiva del progetto ” Nuovi Italiani”

198

Tunisia e Sicilia, due culture a confronto messe in campo durante il progetto “Nuovi Italiani”, conclusosi sabato 7 marzo presso la sede della Fondazione San Vito Onlus di Mazara del Vallo. Il progetto ha coinvolto 25 persone immigrate di prima e seconda generazione (15 donne e 10 uomini), residenti a Mazara del Vallo. Le donne hanno seguito il percorso di formazione nell’ambito della pasticceria, imparando le tecniche di lavorazione per la preparazione dei dolci maghrebini e siciliani. Gli uomini, invece, sono stati formati in campo agricolo. L’evento conclusivo è stato l’occasione per discutere su tematiche d’attualità, partendo proprio dall’esperienza del progetto. Sono intervenuti Giovanna Di Girolamo (direttrice del progetto), Liborio Furco, Emilio Vergani, lo storico Gaetano Basile, Salvatore Placenti presidente dell’associazione “Dieta del Mediterraneo”, Giada Lupo di Confindustria Trapani, l’europarlamentare Michela Giuffrida e Mourad Sakli già Ministro della cultura di Tunisia.

[su_vimeo url=”https://vimeo.com/121607013″]

SHARE