Pro Favara, Lo Coco: “Con la Riviera Marmi una battaglia, ma buon punto. Contro il Dattilo…”

123

Uno dei punti fermi della corazzata Pro Favara di Gaetano Longo è il bomber Gaetano Lo Coco, un calciatore da categorie superiori e che negli ultimi anni ha sempre fatto la differenza nel girone A di Eccellenza. Gli agrigentini provengono da un buon pareggio ottenuto al “Comunale” di Cornino contro la Riviera Marmi di Firicano, gara terminata sul punteggio di 1 a 1 e si preparano a sfidare un’altra trapanese, il Dattilo Noir di Formisano. Questa mattina, ai microfoni di Tvio, Lo Coco si è espresso così sul momento della sua squadra: “Con la Riviera Marmi è stata una partita difficile. Siamo scesi in campo molto concentrati. Sapevamo che ci attendeva una battaglia. Loro – prosegue il bomber – si giocavano la salvezza e noi i play-off. La partita si era messa subito bene per noi che prima siamo andati in vantaggio e dopo abbiamo anche sfiorato il raddoppio in più circostanze. Purtroppo è arrivato il loro pareggio, ma è stata una lotta fino alla fine da parte di entrambe per portare a casa l’intera posta in palio. Tutto sommato – precisa – va bene così, è sicuramente un buon punto“. Sul prossimo impegno: “Adesso dobbiamo già guardare avanti. Domenica dovremo affrontare il Dattilo Noir e non sarà assolutamente una partita facile. Loro stanno attraversando un bel momento, la squadra è in salute. Piano piano si stanno tirando fuori dalla zona calda e, soprattutto, hanno giocatori importanti per la categoria. Quindi sarà dura, ma noi abbiamo un obiettivo da raggiungere (la qualificazione play-off) e daremo il massimo per vincere”.

SHARE