Si ferma il Mazara: solo un pari col Serradifalco

72

Complimenti al Serradifalco. I falchetti hanno dimostrato negli ultimi due turni di voler onorare il campionato fino alla fine, nonostante la retrocessione ormai inevitabile nel campionato di Promozione. Ieri pomeriggio, nel recupero della ventiquattresima giornata del girone A di Eccellenza, al “Carlotta Bordonaro” di Canicattì il Serradifalco ferma la seconda della classe, il Mazara di Nicola Terranova. Uno 0 a 0 inatteso, ma che testimonia quanto sia sorprendete in positivo il calcio. L’allenatore dei canarini sacrifica il capitano Erbini, schierandolo solo nella ripresa e puntando su Rosella e Bono in attacco. Un leggero turn-over messo in piedi dai mazaresi dettato anche dalle assenze di Natale De Benedictis (febbricitante), Fontana (squalificato) e Francesco Pirrone (infortunato). Nel secondo tempo mister Terranova proverà a spingere, rendendo la sua squadra più offensivo con l’ingresso in campo proprio di Erbini al posto di un difensore. Non cambia nulla. Da segnalare solo l’espulsione nei minuti finali di Latona per Serradifalco, entrato in campo e ammonito due volte nel giro di un minuto. Dopo sette minuti di recupero, il signor Tarallo di Agrigento fischia la fine di una partita che consegna appena un punto ciascuno. Il Mazara resta al secondo posto e dovrà lottare nelle ultime quattro giornate per conservare questa posizione di classifica che le permetterebbe di disputare i play-off fra le mura amiche.

SERRADIFALCO: Ammendola, Ricotta, Alessi, Milanesio, D’Amico, Cordaro, De Mare 30’st Latona), Agnello (37’st Haba), Sane (3’st Salinitro), Faraci, Ferraro. A disp.: Buscemi, Lamantia, Latona, Haba, Latona C., Pera. All. Caramanna

MAZARA: Iacono, Spata, Alagna (16’st Erbini), Esposito, Lombardo, Accetta, Cammareri, Lunetto (13’st Falsone), Milazzo (1’st Cimino), Bono, Rosella. A disp.: Lentini, Fodda, Li Causi, Impeduglia. All. Terranova

Arbitro: Tarallo di Agrigento, Ass. Campanella e Gallea di Agrigento

Note: Espulso al 42’st Latona (S) per somma di ammonizioni. Ammoniti Agnello (S), Lombardo (M)

SHARE