Uil Trapani incontra i presidenti dell’Associazione per i diritti degli anziani

140

La programmazione di nuove iniziative in favore degli anziani, per la tutela dei loro diritti, nonché le attività svolte e l’estensione delle buone prassi realizzate sono stati i temi al centro di un incontro che si è svolto mercoledì scorso nei locali della Uil Marsala tra il segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello, il presidente provinciale dell’Ada Rocco Pulizzi e i presidenti dei centri Ada del territorio trapanese. All’incontro hanno partecipato, oltre al segretario generale della Uil Pensionati Trapani Leonardo Falco, i presidenti dell’Ada di Campobello di Mazara Lucia Gambini, di Trapani Gero Accardo, di Mazara del Vallo Filippo Armato e di Marsala Salvatore Linares (Don Bosco) e Francesco Paolo Genna (San Filippo e Giacomo).[su_spacer]

“L’arricchimento ricevuto dall’incontro odierno con i presidenti dei centri dell’Associazione per i diritti degli anziani del nostro sindacato è fondamentale per quel che intendiamo realizzare. Le esperienze virtuose, e le buone pratiche, messe a disposizione dall’intero territorio e dai centri di recente costituzione come Partanna e Trapani -ha dichiarato il segretario generale Uil Trapani Tumbarello – , si muovono in perfetta sintonia con quanto realizzano i sei distretti socio-sanitari. La programmazione delle prossime attività testimonia come sia utile la nostra associazione, che, peraltro si dota oggi di un apposito spazio sul sito www.uiltrapani.it. Un grazie di cuore ai presidenti e per il loro tramite a quanti a vario titolo ci permettono di rappresentare la vicinanza della Uil di Trapani ai nostri anziani, modelli e stimoli per quanti provati dalla crisi, non ultimi i giovani di questa terra, voglio riscattarsi”.[su_spacer]

All’Ada, l’Associazione per i Diritti degli Anziani in seno alla Uil Pensionati, è possibile donare il proprio 5 per mille (C.F. 03958751004). Con queste donazioni sono già stati realizzati molto progetti sociali in tutta Italia.

SHARE