Eccellenza, Girone A: il Marsala vince il campionato. Il riepilogo della ventisettesima giornata

169

Il Marsala 1912 lascia finalmente l’Eccellenza per destinazioni più consone alla città e alla tifoseria azzurra. Al “Franco Lo Monaco” di Mondello, per la ventisettesima giornata del Girone A del massimo torneo regionale, la formazione di Rosario Pergolizzi batte di misura la Parmonval con rete di Cortese ed approda nel quarto torneo nazionale. Inizia la lunga festa della dirigenza, dei calciatori, della gente di Marsala per questa tanto attesa Serie D conquistata a tre giornate dalla fine nonostante la vittoria per 2 a 0 del Mazara. E’ il Marsala la vincitrice del girone A e oggi ha raggiunto quota 59 punti in classifica. Al “Nino Vaccara“, invece, i canarini di Nicola Terranova battono il Mussomeli di Sapia con reti di Fontana al settantesimo ed Erbini all’ottantacinquesimo. La Sancataldese piega la Riviera Marmi di Firicano. Al “Valentino Mazzola” è 1 a 0 per la squadra di casa che si contenderà il secondo posto proprio con il Mazara. Seconda vittoria consecutiva per l’Alcamo di Capodicasa che al “Lelio Catella” ha sconfitto il Serradifalco (costretto oggi alla retrocessione in Promozione) grazie al gol di Nwigwe al ventinovesimo minuto del primo tempo. Derby ricco di gol e spettacolo quello fra San Giovanni Gemini e Kamarat con i padroni di casa che vincono 6 a 2. Finisce 1 a 1 fra Atletico Campofranco e Ribera. La sbloccano i padroni di casa al primo minuto del secondo tempo con un’autorete. Poi il pareggio di Vincenzo Martorana al ventiduesimo della ripresa. Si è perso il conto dei gol rifilati dal Paceco al Monreale. Sette a zero il finale in favore degli uomini di Massimiliano Mazzara. Infine solo zero a zero nella gara fra Pro Favara e Dattilo Noir. La classifica. Marsala 59, Mazara 49, Sancataldese 47, Pro Favara 42, Mussomeli 42, Campofranco 41, Parmonval 40, Ribera 40, Dattilo Noir 38, Gemini 36, Alcamo 35, Paceco 34, Riviera Marmi 33, Kamarat 30, Serradifalco 16, Monreale 1.

SHARE