Polisportiva Alqamah: battuto il Buseto, decide il bomber Fascella

133

Ancora un risultato positivo per la Polisportiva Alqamah F.C. del presidente Messina. La squadra alcamese nel match della diciassettesima giornata del Girone A di Terza Categoria ha sconfitto a Castellammare del Golfo il Buseto, grazie alla rete di Fascella al settantaduesimo. In attesa del Valderice impegnato a Santa Ninfa, l’Alqamah si gode la vetta a trentacinque punti. Nel primo tempo diverse occasioni per gli alcamesi che potrebbero sbloccarla con Di Giuseppe fermato dal portiere del Buseto. Poi Figlia sfiora il palo con un tiro dal vertice destro. Quindi ancora legni e traverse. Nella ripresa, l’Alqamah macina gioco e sfiora il vantaggio prima con Gatto, successivamente con un calcio piazzato di Di Giuseppe e poi con Di Giovanni che colpisce di sinistro, ma l’estremo difensore busetano respinge. Al settantaduesimo arriva il gol di Fascella che con un ottimo movimento in area colpisce di testa sfruttando il calcio piazzato di Nicosia. Nonostante il vantaggio l’Alqamah cerca di chiudere il match prima con Gatto con un tiro da fuori all’incrocio dei pali fermato dall’estremo difensore avversario e poi con Coppola che non riesce ad impattare l’ottima assistenza di Fascella. Tre punti fondamentali contro un avversario ostico e difficile da affrontare. A fine partita il commento del presidente Marco Messina: “Altra partita delicata superata a pieni voti dai ragazzi. In ogni gara danno il 100% delle loro forze e forse anche di più. Due terzi dei calciatori della squadra sono infortunati e durante la settimana fanno terapie a loro spese per poter dare il loro contributo. Ottimo il rientro dopo due mesi d’assenza del bomber Cenzio Fascella che ha sbloccato la partita con una incornata da attaccante di razza e si è speso per tutta la partita, aiutando e spronando i compagni. Ora sotto con le ultime finali”.

SHARE