Brazilian Jiu Jitsu, la Trinacria Bjj Academy Marsala si aggiudica il titolo di vice Campione d’Italia

131

Si è concluso domenica 15 marzo,  presso il Palazzetto “Toniolo” di Parma, il 3° Campionato Nazionale Giovanile di Brazilian Jiu Jitsu sotto l’egida della UIJJ (Unione Italiana Jiu Jitsu) e della IBJJF (International Brazilian Jiu Jitsu Federation). All’evento sportivo tanto atteso da tutti i dojo (palestre) italiani, anche la siciliana Trinacria BJJ Academy di Marsala (sotto la cui sua supervisione vi sono altre 9 palestre nelle province di Trapani, Agrigento, Palermo, Catania e Messina con lo stesso nome), che ha partecipato con una compagine composta da 10 giovani atleti e al termine della competizione ha portato in Sicilia e, nella provincia di Trapani in particolare, il trofeo di vice Campione d’Italia con 5 ori, 3 argenti e 2 bronzi.[su_spacer]

La squadra guidata dal Maestro Davide Cialona (unica cintura nera 1° grado in Sicilia), infatti,  con il punteggio scaturito dai podi degli atleti siciliani, è riuscita ad imporsi su un totale di 30 squadre partecipanti, seguendo la JJ Full Fight di Bologna (con 23 atleti) con uno scarto di soli 6 punti. La squadra composta dai marsalesi Emanuele Patti, Gabriele Cannarozzo, Francesco e Giulio Caldarella, Giuseppe Pulizzi, Giorgio ed Alessio Martorana, Francesco e Alessia Martorana e dall’alcamese Daniele Gallo, è stata sponsorizzata dalla Agrovin Italia di Pietro Pulizzi di Marsala, leader mondiale nei prodotti enologici.

SHARE