Il futuro della memoria, l’archivio diocesano di Trapani incontra le scuole

185

L’archivio diocesano di Trapani incontra le scuole. Fino al prossimo mese di Maggio è possibile prenotare la visita della nuova sede al secondo piano del Palazzo Vescovile dove il personale specializzato proporrà agli studenti un vero e proprio viaggio nella storia, grazie ad un patrimonio documentario costituito da circa 2500 unità tra pergamene, buste, registri, rolli, mazzi, pacchi legati, volumi, risalenti ad un’epoca di molto anteriore alla effettiva fondazione della Diocesi. In particolar modo agli studenti saranno mostrati documenti che illustrano la storia delle famiglie, della società e della fede nella città e nel suo territorio sin dalla fine del XV secolo, con la proiezione di immagini in cui sarà mostrato anche l’affascinante lavoro di riordino condotto  negli ultimi anni.[su_spacer]

L’iniziativa dell’archivio diocesano di Trapani nasce dal desiderio di fare dell’archivio non solo un luogo per gli studiosi e gli addetti ai lavori, ma un centro aperto alla città in un’ideale restituzione della memoria. All’iniziativa hanno già partecipato diverse classi dell’Istituto comprensivo “Eugenio Pertini” di Trapani. Per prenotare una visita è necessario chiamare il numero 0923/432418 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

SHARE