Marsala, due alunni del Liceo Scientifico Ruggieri “primi” alle Olimpiadi di Matematica e Fisica

193

Continuano a moltiplicarsi i risultati eccellenti conseguiti dagli alunni del Liceo Scientifico “Pietro Ruggieri” di Marsala nelle discipline più varie, spaziando dallo sport alla matematica fino alla letteratura e alla cultura in genere. I più recenti sono i prestigiosi traguardi raggiunti in ambito scientifico da due studenti delle classi quarta e quinta. Roberto Raffaele Meo, della classe V F, si è, infatti, classificato primo nella gara di secondo livello delle Olimpiadi della Fisica, fase interprovinciale, svoltasi il 13 febbraio scorso a Trapani, polo per le scuole delle province di Palermo e Trapani.[su_spacer]

E’ stato ammesso, unico del polo, alla gara nazionale di Senigallia (dall’8 all’11 aprile). Alla selezione di secondo livello hanno partecipato scuole prestigiose come il Liceo Fardella di Trapani e i Licei Einstein, Cannizzaro, Galilei e Croce di Palermo. Le Olimpiadi della Fisica vengono organizzate annualmente dall’AIF, Associazione per l’Insegnamento della Fisica, soggetto qualificato presso il MIUR per la formazione docenti e accreditato per la valorizzazione delle eccellenze riguardanti gli studenti della secondaria di II grado. Davide De Vita, della classe IV A, si è classificato primo nella gara Distrettuale di Trapani delle Olimpiadi della Matematica, svoltasi il 19 febbraio 2015. Davide e Oscar Burgio, secondo classificato, studente del Liceo Ballatore di Mazara del Vallo, parteciperanno alle Olimpiadi Nazionali della Matematica, che si svolgeranno a Cesenatico dal 7 al 10 maggio 2015. Il Progetto Olimpiadi della Matematica è diretto da una Commissione Scientifica Nazionale (commissione permanente dell’UMI, Unione Matematica Italiana in collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa); affiancati ad essa, vi sono alcuni studenti, ricercatori e docenti che collaborano attivamente all’organizzazione delle gare. L’U.M.I., con il Progetto Olimpiadi della Matematica, è uno degli enti accreditati al fine di concorrere all’individuazione delle iniziative per la valorizzazione delle eccellenze riguardanti gli studenti dei corsi di istruzione secondaria superiore delle scuole.[su_spacer]

“Essere i primi alle Olimpiadi sia della fisica sia della matematica, per il nostro territorio, non è affatto cosa da poco. Sono assolutamente soddisfatta dei nostri ragazzi – dice il Dirigente Scolastico Fiorella Florio che hanno saputo regalare alla scuole, e a se stessi, dei risultati straordinari. L’AIF e l’UMI sono i maggiori enti promotori rispettivamente di fisica e matematica in Italia, i cui soci sono i migliori accademici contemporanei”.[su_spacer]

Ottimi piazzamenti anche per gli altri alunni del Liceo che hanno partecipato alla gara provinciale delle Olimpiadi di Matematica. Su 84 partecipanti, infatti, si sono classificati: 10° Barraco Francesco; 12^ Gucciardi Giorgia; 13° Parrinello Marco; 16° Sata Bernardo; 18° Cavasino Cristina; 19° Giacalone Marco; 20° Parrinello Antonia; 22° Messina Giacomo; 47^ Lombardo Valeria.

 

SHARE