Castelvetrano, potenziato l’ufficio di Piano Distrettuale del settore Servizi al Cittadino

134

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, rende noto che nell’ottica di migliorare i servizi offerti alla collettività è stata istituita l’unità di progetto intersettoriale finalizzata al potenziamento dell’Ufficio di piano Distrettuale, al fine di implementare e realizzare al meglio le azioni previste nell’attuale programmazione della Legge 328/00. La predetta legge all’articolo 19 prevede la stesura di un Piano di Zona ed una pianificazione riguardante i servizi atti a favorire il benessere delle fasce più deboli dell’ambito territoriale, composto dai sei comuni che compongono il Distretto 54, di cui Castelvetrano è comune capofila.[su_spacer]

L’unità di progetto, che sarà costituita da 5 dipendenti, si occuperà delle seguenti progettualità: 1° Riparto Pac (piano di azione e coesione) anziani e minori e si dovrà programmare il secondo riparto, il progetto “vita indipendente” a favore dei disabili di età compresa tra i 20 ed i 40 anni con inclusa un’azione di Pet Therapy, ed il progetto “ci sono anch’io” riguardante i disabili gravi. L’unità si occuperà anche di potenziare l’ufficio rette di ricovero a causa dei molteplici servizi ai quali è sottoposto come gli affidi familiari, il rimborso spese per le famiglie che si recano presso le strutture riabilitative, l’aiuto economico alle ragazze madri e la stipula di convenzioni con le comunità che accolgono anziani, disabili psichici e minori sottoposti a provvedimenti di autorità giudiziaria.

SHARE