Pietro Basciano “Non mi aspettavo che la squadra cedesse così”

75

Pietro Basciano (presidente Pallacanestro Trapani): “Non mi aspettavo che la squadra potesse cedere così a Casale, giocando quaranta minuti senza anima. Naturalmente siamo dispiaciuti tutti, soprattutto per i tifosi. Fa riflettere molto che questa sia una formazione partita bene ad inizio stagione, che poi non è mai riuscita a compattarsi e a diventare un gruppo unito in mezzo al campo.[su_spacer]

La scelta della società è chiara: chiuderemo la stagione con questi uomini, con l’intento di non ripetere più prestazioni del genere, che fanno male a noi e a chi segue la Pallacanestro Trapani. Siamo consapevoli che i nostri sostenitori ci hanno seguito in maniera encomiabile, nonostante l’andamento dell’annata. A fine stagione, tireremo le somme e vedremo come e con chi dovremo ripartire. Nello sport i momenti così capitano e me ne assumo tutta la responsabilità, ma il nostro obiettivo sarà non ripetere più gli errori commessi nel corso di questo campionato ”.

SHARE