Terza Categoria: bene Alqamah e Valderice, continua il testa a testa

103

L’Alqamah, nella diciottesima giornata del Girone A di Terza Categoria, ottiene tre punti importanti contro il Partanna e continua la sua marcia verso l’obiettivo promozione. La gara si sbloccherà soltanto nel secondo tempo. Dopo diverse occasioni da rete, il gol giungerà su calcio di rigore di Nicosia, penalty guadagnato da Fascella. Il raddoppio, invece, arriverà al novantesimo con Di Giuseppe.[su_spacer]

Il commento di mister Messina al triplice fischio finale: “Gara combattuta contro un valido avversario, come il Partanna; abbiamo fatto la gara sin dai primi minuti con concentrazione e determinazione ed alla fine la superiorità tattico-tecnica ci ha premiati. Avevamo tante defezioni, ma questo gruppo sta dimostrando di poter far a meno di tutti perché si gioca e si vince da squadra. Stiamo maturando partita dopo partita e avvicinandoci al finale di campionato questa maturazione di squadra sarà il nostro punto di forza.[su_spacer]

Adesso ci concentriamo sul prossimo ostico impegno in casa del Santa Ninfa per continuare la nostra marcia”. Intanto prosegue il testa a testa al vertice. Il Valderice, fra le mura amiche, si è imposto per 4 a 0 contro lo Sport Club G.Blunda. Entrambe le compagini adesso occupano la vetta con trentotto punti all’attivo, ma i nero-verdi hanno una partita in più rispetto agli alcamesi.

SHARE