Castelvetrano, l’Amministrazione Comunale precisa: “Nessuna assunzione al comune”

139

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante a seguito della non corretta interpretazione che è stata data ad una nota diffusa nei giorni scorsi dall’amministrazione (qui), per evitare strumentalizzazioni, vuole precisare quanto segue:

“L’amministrazione non provvederà a nuove assunzioni per l’esecuzione di specifiche mansioni all’interno dei servizi di manutenzione o dei servizi di segnaletica comunale-ha detto il sindaco- abbiamo deciso di accedere ad una recentissima norma di legge nazionale che prevede la possibilità per gli enti locali dell’utilizzo dei lavoratori posti in cassa integrazione straordinaria o in mobilità indennizzata, senza alcun compenso da parte del comune, che già percepiscono ammortizzatori sociali dallo stato. In pratica a costo zero, visto che le indennità per i lavoratori saranno corrisposte dal governo nazionale, il Comune potrà avvalersi di lavoratori per 6 mesi eventualmente rinnovabili per altri tre o sei mesi, per lo svolgimento di lavori manuali”.  I lavoratori saranno selezionati attraverso bando pubblico da Centro per l’Impiego.

SHARE