Trapani Calcio, Abate non ci sta: “Pretendo rispetto!”

177

Al termine del match del Rigamonti, che ha visto Brescia e Trapani pareggiare 1-1, l’attaccante granata Giovanni Abate si è lasciato andare ad uno sfogo personale nei confronti di tifosi e giornalisti, rei a suo dire di aver criticato lui e l’ex allenatore del Trapani Roberto Boscaglia. Queste le sue parole rilasciate a caldo, ai microfoni di Radio Cuore Trapani:  “Mi sono stancato. Quando parlate del sottoscritto come persona vi dovete sciacquare la bocca. Mi riferisco sia ai tifosi che ai giornalisti. Come giocatore mi potete criticare come e quanto volete, ma come persona pretendo il massimo rispetto sia per me che per chi non c’è più e sapete a chi mi riferisco. Da oggi in poi vi prenderò in giro, perché a voi forse piace questo. La riconoscenza nel vostro vocabolario non esiste, è vergogna per voi dire grazie agli altri, soprattutto a persone che non sono più qui. C’è qualcuno che non è più qui a cui andrebbe detto grazie”.

SHARE