Paceco super: poker al Ribera, Bognanni: “Giornata da incorniciare”

105

La squadra top della ventinovesima giornata del Girone A del massimo torneo regionale non può che essere la Polisportiva Paceco 1976. La compagine di Massimiliano Mazzara, protagonista di uno strepitoso girone di ritorno, era attesa dal big-match contro il Ribera di Talluto. Gli agrigentini erano a caccia di punti per provare a rientrare nella griglia play-off, ma i pacecoti hanno portato a casa tre punti preziosi. Al “Mancuso” i rosso-argento del Presidente Salvatore Marino calano il poker e sorridono, vedendo la permanenza in Eccellenza sempre più vicina. Andiamo alla cronaca. Bastano tre minuti alla squadra di casa per raggiungere il vantaggio. Ci pensa l’ex centrocampista della Parmonval Simone Bognanni a sbloccare il match, approfittando di una respinta dell’estremo difensore avversario su calcio di punizione. Al ventunesimo minuto il Ribera trova il gol del pareggio con Nino Grippi. Si va al riposo sul risultato di 1 a 1. Nella ripresa il Paceco è indemoniato. Al sessantesimo Nino Iovino si procura un calcio di rigore. Cascione respinge il penalty (nella foto), ma sul pallone si avventa Marino che firma il 2 a 1. Dopo pochi minuti, ancora Bognanni va in rete e porta i suoi sul 3 a 1. Al settantasettesimo gli ospiti rimangono in dieci uomini per l’espulsione diretta di Margarini. C’è tempo anche per il 4 a 1, gol siglato da Iovino. Nel post-partita, l’autore della doppietta Simone Bognanni ha commentato così: “E’ stata una giornata da incorniciare, sono contento per aver contribuito con le mie reti a conquistare tre punti preziosi. Era importante vincere questa partita per aver la possibilità di salvarci direttamente. Ora dobbiamo dare il massimo nella gara decisiva con il Kamarat, ci preparemo al meglio. Sicuramente loro lotteranno per poter disputare i play-out. Noi siamo un bel gruppo, unito e compatto. Abbiamo lavorato molto negli ultimi mesi e le cose sono andate molto bene. Adesso stiamo raccogliendo i frutti”.

Tabellino Pol. Paceco 1976- Ribera’54 4-1

Pol. Paceco 1976: Mistretta, Russo, Grimaldi, Agate, Baiata, Bognanni, Terranova, Lamia, Parisi( 20’D’Aguanno), Iovino (86’ Albeggiano), Marino ( 77’ Perricone). In panchina: Agliano,Rodriquenz, Castiglione, Brusca. (All. Mazzara)

Ribera ’54: Cascione, Calà, Margarini, Calma, Lepre (65’ Li Greci), Ciancimino, Lala, Cardovino (50’Buonocore), Giaretti (85’ Indelicato), Coco, Grippi. In panchina: Talluto, Bonanno,Cortese, Martorana. (All. Talluto)

Arbitro: Mucera di Palermo; Assistenti: Settipani e Parrinello di Marsala

Reti: 3’ e 68’Bognanni, 21’Grippi, 60’ Marino, 85’ Iovino

Note: Al 77’ espulso Margarini del Ribera per proteste. Ammoniti Calà, Cardovino e Grippi (R) e Grimaldi, Baiata e Iovino (P ).

SHARE