Marsala, il Liceo Scientifico Ruggieri ricorda Ipazia, filosofa e matematica di Alessandria d’Egitto

680

E’ nel ricordo di Ipazia, filosofa e matematica di Alessandria d’Egitto, uccisa nel marzo dell’anno 415 (lapidata da un gruppo di estremisti cristiani che mal tollerano le sue teorie che, in contrasto con il geocentrismo aristotelico-tolemaico, ipotizzano la rotazione della terra intorno al sole) che, a 1600 anni dalla sua scomparsa, il liceo scientifico “Pietro Ruggieri” di Marsala realizza percorsi formativi extracurriculari finalizzati all’amore per la verità, la ragione e la scienza. Già nelle settimane scorse i ragazzi delle terze e delle quarte avevano assistito alla proiezione di “The imitation game”, film sulla vita di Alan Turing, nel quale si evidenziano tematiche quali la naturale spinta verso la conoscenza del nuovo che da sempre anima l’umanità e la necessità di condivisione nei team di ricerca ove tutti, uomini e donne, contribuiscono al progresso scientifico che talora determina un’assunzione di responsabilità per i suoi risvolti nella società (indimenticabile in tal senso anche la vicenda umana di Ettore Majorana).[su_spacer]

Ed e’ ancora in onore della matematica Alessandrina che quest’anno, nell’ambito dell’ormai tradizionale partecipazione al Progetto Lauree Scientifiche, in collaborazione con il Liceo Scientifico Cannizzaro e con l’Università degli Studi di Palermo, l’Istituto diretto dalla professoressa Fiorella Florio ha voluto affiancare ai laboratori di scienze e fisica, il laboratorio di matematica. Dalla matematica applicata dell’astrolabio di Ipazia, gli alunni sono passati al laboratorio di Modelli Matematici, spaziando dai sistemi dinamici discreti alle matrici di transizione, dalle catene di Markov ai flussi migratori dei fenicotteri nello Stagnone, con l’entusiasmo della percezione tangibile di una realtà che parla la lingua della matematica. Il laboratorio si svolge in parte al Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università, in parte nel laboratorio di matematica del Liceo e, iniziato il 20 marzo, si concluderà il 13 aprile. E’ tenuto dalla ricercatrice Rachele Barresi e dal professor Vincenzo Sciacca, docente di Metodi e Modelli Matematici per le Applicazioni del corso di laurea Magistrale in Matematica e grande motivo di orgoglio per il Liceo, in quanto ha conseguito la maturità scientifica proprio presso il “Ruggieri” nel 1993.  E la festa di Ipazia e della matematica, al Liceo Scientifico, non finisce qui…

SHARE