Prevenzione gioco d’azzardo, l’Osservatorio per la legalità aderisce alla campagna “Mettiamoci in Gioco”

-

L’Associazione OSSERVATORIO PER LA LEGALITA’ DI TRAPANI, dopo un incontro con il Responsabile Regionale della campagna di sensibilizzazione avviata a livello nazionale  denominata  “Mettiamoci in Gioco”, sig.Gino Gandolfo, ha dato la propria disponibilità ad avviare anche nel territorio della provincia di Trapani, una serie di iniziative di sensibilizzazione, contrasto e prevenzione contro il Gioco d’Azzardo e le dipendenze.[su_spacer]

“Non potevamo dire di no, considerato che come associazione stiamo già lavorando in questa direzione ed anzi, abbiamo già messo a disposizione il nostro Centro di Ascolto, Sportello del Cittadino, in via Giulio Cesare n. 7, per quanti vogliano alzare la testa e dire basta”,- commenta l’Avv. Vincenzo Maltese, Presidente dell’Osservatorio per la Legalità. [su_spacer]

I numeri parlano chiaro: 15 milioni di giocatori abituali, 3 milioni a rischio patologico, circa 800.000 i giocatori già patologici. 5-6 miliardi l’anno necessari per curare i dipendenti dal gioco patologico. Sono i numeri del gioco d’azzardo lecito che sta distruggendo le persone, le famiglie, le comunità. Da un lato lo Stato sembra essere più attento alle entrate, dall’altro necessità un’attività di controllo e prevenzione. Da qui il coinvolgimento di soggetti istituzionali attenti al problema che vogliano reagire.[su_spacer]

“Con Gino Gandolfo, che collaborerà con la nostra associazione, lavoreremo ad un progetto che coinvolgerà le amministrazioni comunali locali e i soggetti istituzionali, per le attività di contrasto e prevenzione a tutela dei soggetti deboli e svantaggiati, attività reale e concreta che possa essere d’aiuto alle famiglie in difficoltà”– conclude l’Avv. Maltese.