Prevenzione gioco d’azzardo, l’Osservatorio per la legalità aderisce alla campagna “Mettiamoci in Gioco”

110

L’Associazione OSSERVATORIO PER LA LEGALITA’ DI TRAPANI, dopo un incontro con il Responsabile Regionale della campagna di sensibilizzazione avviata a livello nazionale  denominata  “Mettiamoci in Gioco”, sig.Gino Gandolfo, ha dato la propria disponibilità ad avviare anche nel territorio della provincia di Trapani, una serie di iniziative di sensibilizzazione, contrasto e prevenzione contro il Gioco d’Azzardo e le dipendenze.[su_spacer]

“Non potevamo dire di no, considerato che come associazione stiamo già lavorando in questa direzione ed anzi, abbiamo già messo a disposizione il nostro Centro di Ascolto, Sportello del Cittadino, in via Giulio Cesare n. 7, per quanti vogliano alzare la testa e dire basta”,- commenta l’Avv. Vincenzo Maltese, Presidente dell’Osservatorio per la Legalità. [su_spacer]

I numeri parlano chiaro: 15 milioni di giocatori abituali, 3 milioni a rischio patologico, circa 800.000 i giocatori già patologici. 5-6 miliardi l’anno necessari per curare i dipendenti dal gioco patologico. Sono i numeri del gioco d’azzardo lecito che sta distruggendo le persone, le famiglie, le comunità. Da un lato lo Stato sembra essere più attento alle entrate, dall’altro necessità un’attività di controllo e prevenzione. Da qui il coinvolgimento di soggetti istituzionali attenti al problema che vogliano reagire.[su_spacer]

“Con Gino Gandolfo, che collaborerà con la nostra associazione, lavoreremo ad un progetto che coinvolgerà le amministrazioni comunali locali e i soggetti istituzionali, per le attività di contrasto e prevenzione a tutela dei soggetti deboli e svantaggiati, attività reale e concreta che possa essere d’aiuto alle famiglie in difficoltà”– conclude l’Avv. Maltese.

SHARE