Processione dei misteri, avviso per gli esercenti pubblici

-
In occasione della Processione dei Misteri 2015 il Sindaco di Trapani Vito Damiano ha emesso un’Ordinanza con la quale si fissano limiti, deroghe e divieti per l’esercizio del commercio su aree private e pubbliche, per la vendita per asporto di alimenti e bevande contenuti in involucri e sulle emissioni sonore durante il periodo della Settimana Santa.[su_spacer]
Con detta ordinanza é vietata dagli esercenti pubblici esercizi la vendita per asporto di alimenti e bevande contenute in involucri di qualsiasi materiale dalle ore 12,00 del 3 Aprile 2015 alla ore 16,00 del 4 Aprile 2015; gettare o abbandonare qualsiasi tipo di rifiuto solido o liquido; collocare o affiggere manifesti, cartelli, iscrizioni e altri mezzi di pubblicità;
fare schiamazzi, canti e qualsiasi attività che arrechi disturbo alla quiete pubblica e nel rispetto della sacralità della processione;
bivaccare o sistemare giacigli, usare luoghi pubblici per deiezione, sostare per consumare cibo e/o bevande, abbandonando rifiuti;
infine é vietata qualsiasi emissione sonora durante al passaggio della Processione dei Gruppi Sacri.