Processione dei misteri, avviso per gli esercenti pubblici

112
In occasione della Processione dei Misteri 2015 il Sindaco di Trapani Vito Damiano ha emesso un’Ordinanza con la quale si fissano limiti, deroghe e divieti per l’esercizio del commercio su aree private e pubbliche, per la vendita per asporto di alimenti e bevande contenuti in involucri e sulle emissioni sonore durante il periodo della Settimana Santa.[su_spacer]
Con detta ordinanza é vietata dagli esercenti pubblici esercizi la vendita per asporto di alimenti e bevande contenute in involucri di qualsiasi materiale dalle ore 12,00 del 3 Aprile 2015 alla ore 16,00 del 4 Aprile 2015; gettare o abbandonare qualsiasi tipo di rifiuto solido o liquido; collocare o affiggere manifesti, cartelli, iscrizioni e altri mezzi di pubblicità;
fare schiamazzi, canti e qualsiasi attività che arrechi disturbo alla quiete pubblica e nel rispetto della sacralità della processione;
bivaccare o sistemare giacigli, usare luoghi pubblici per deiezione, sostare per consumare cibo e/o bevande, abbandonando rifiuti;
infine é vietata qualsiasi emissione sonora durante al passaggio della Processione dei Gruppi Sacri.
SHARE