Salemi, il sindaco Venuti chiede di accelerare la riapertura della statale 188

161

Accelerare i tempi di riapertura della strada statale 188, che collega Salemi a Marsala. E’ quanto chiesto dal sindaco di Salemi, Domenico Venuti, attraverso una nota inviata all’Anas e, per conoscenza, al prefetto di Trapani, Leopoldo Falco. La strada è chiusa al transito da circa un mese a seguito dei problemi causati dalle copiose piogge invernali. Venuti, che sottolinea “l’importanza strategica” dell’arteria stradale per il territorio salemitano, ha sollecitato l’Anas ad adottare misure finalizzate alla risoluzione del problema. “La Statale 188 è fondamentale per i lavoratori pendolari, per i collegamenti con l’aeroporto di Birgi e con l’ospedale di Marsala” – ha ricordato il sindaco di Salemi.[su_spacer]

Il Comune di Salemi ha già effettuato alcuni lavori sulla strada alternativa, che attraversa contrada Karbinarusa, per cercare di ridurre al minimo i disagi per i cittadini che ogni giorno si recano a Marsala ma per Venuti “bisogna tornare alla normalità e mettere in atto tutte le procedure che consentano una riapertura della Statale 188. Il tutto – ha concluso  – va effettuato ovviamente nella massima sicurezza per gli utenti”.

SHARE