Catania-Trapani, il doppio ex Barraco: “Per i granata sarà dura, ma farò il tifo per loro. Pronostico…”

90

A pochi giorni dall’inedito e attesissimo derby della quattordicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B, che vedrà allo stadio “Massimino” di Catania il Trapani di Serse Cosmi e gli etnei di Marcolin darsi battaglia, la redazione di Tvio ha intervistato il doppio ex dell’incontro Nino Barraco.[su_spacer]

Che partita sarà Catania-Trapani?

Per il Trapani sarà una partita molto difficile, perché il Catania sta facendo di tutto per conquistare la salvezza. Gli etnei sono partiti malissimo. La squadra era stata allestita per vincere il campionato e si ritrova in piena zona retrocessione; non credo sia una situazione così bella. Il Catania vorrà vincere a tutti i costi questa partita, però vedendo il Trapani nel match contro il Frosinone tutto può succedere. I granata mi hanno fatto un’ottima impressione”.

Merito di Cosmi che ha rigenerato l’ambiente?

Serse Cosmi ha rigenerato la squadra. Forse ci voleva davvero questo tipo di cambio per quanto riguarda la guida tecnica. Ha fatto di necessità virtù, dando una spinta in più anche a qualche elemento che non giocava titolare e si è messo in mostra per farsi notare dal nuovo allenatore. Quindi un cambio importante anche per questi ragazzi che non giocavano o giocavano meno”.

Se ti chiedessi un pronostico…

“Io col cuore direi un due, ma essendo un derby sarebbe meglio la tripla (sorride ndr). Personalmente mi auguro che il Trapani possa conquistare questa importante vittoria”.

SHARE