Cronoscalata Monte Erice, arrivano le prime adesioni

331

Due manches da 5.730 metri. La cronoscalata “Monte Erice”, giunta alla 57esima edizione e valida come prima prova del Campionato Italiano Velocità della montagna e per il Campionato Siciliano Auto Storiche, in programma da venerdì 17 a domenica 19 aprile, si disputerà sul classico tracciato della strada Provinciale che collega Erice ad Immacolatella.[su_spacer]

Proseguono, nel frattempo, le iscrizioni e, fra coloro che hanno già presentato tutta la documentazione necessaria figurano i vicentini Bruno Jarach e Roberto Ragazzi, entrambi su Ferrari 458 Gt, oltre ai locali Alberto Santoro con la sua Radical Sr4 e Giuseppe Castiglione che correrà con la Formula Master. Per tutti gli altri, in ogni caso, c’è tempo sino alle 23 di lunedì 13 aprile per perfezionare l’iscrizione ed il modulo è scaricabile sul sito Internet www.trapani.aci.it. Per maggiori informazioni gli interessati potranno anche contattare telefonicamente l’Ufficio Sport dell’Automobile Club Trapani, al numero 0923.27455.[su_spacer]

«C’è una forte sintonia e armonia con gli Enti Locali – afferma Giovanni Pellegrino, presidente dell’Automobile Club Trapani, l’Ente che organizza la cronoscalata -. Forse questo è l’inizio della cabina di regia che si vuole instaurare all’interno di questa manifestazione, affinché l’interesse che si crea alla Monte Erice non sia solo fatto sportivo ma diventi momento economico del territorio. I maggiori team, intanto, hanno già contattato l’organizzazione e ciò testimonia il fatto che il fascino della gara è sempre vivo e presente, alimentando il blasone della manifestazione».

SHARE