Sospensione collegamenti marittimi con le Egadi, Tumbarello: “Preoccupazione per le ripercussioni sul piano occupazionale”

115

Il segretario generale della Uil Trasporti Trapani Giuseppe Tumbarello esprime forte preoccupazione per le conseguenze che la sospensione del servizio di collegamento con le isole Egadi, da parte della Ustica Lines, potrebbe comportare sul piano occupazionale.[su_spacer]

“Pur comprendendo pienamente le ragioni della compagnia di navigazione – afferma Tumbarello –, costretta a prendere una decisione così grave a causa delle inadempienze economiche della Regione Sicilia, mi auguro che al più presto si possa trovare una soluzione. E’ necessario tutelare, infatti, da un lato l’azienda e i suoi lavoratori, dall’altro gli utenti del servizio destinati a subire gravi disagi. La questione è urgente, ed è resa più grave anche dal fatto che ci troviamo ormai alle porte della stagione estiva, quando i collegamenti via mare con l’arcipelago eguseo si fanno più intensi e ne sostengono l’attività turistica”.

SHARE