Paceco, ringraziamenti al sindaco Martorana dal ceto Muratori-Scalpellini

149

Una formale lettera di ringraziamenti è stata inviata al sindaco Biagio Martorana e alla presidente del Consiglio comunale, Marilena Cognata, per avere rappresentato il Comune di Paceco in occasione della Processione dei Misteri di Trapani. Il documento, a firma dell’architetto Giovanni D’Aleo, capo console de “La Flagellazione” del ceto Muratori e Scalpellini, rende merito alla rappresentanza istituzionale per la sua presenza con il gonfalone di Paceco, all’uscita dell’omonimo gruppo sacro dalla Chiesa delle Anime sante del Purgatorio, dando seguito all’accordo sottoscritto lo scorso anno per la promozione del “Museo Diffuso”.[su_spacer]

Il programma “Museo diffuso”, promosso dall’associazione “La Flagellazione” con il sostegno della Regione e della Fondazione Federico II, mira allo sviluppo turistico dell’intero territorio trapanese, attraverso la riscoperta dei patrimoni locali e il recupero di origini e tradizioni, anche con finalità didattiche, lungo un percorso che dovrebbe collegare varie peculiarità territoriali, tra artigianato, arte, storia e religione. Le basi per la realizzazione di questo ampio circuito turistico che interesserà anche il territorio di Paceco, sono state tracciate lo scorso anno nella Cappella dei Quattro Santi Coronati, sede dell’Associazione in Via Nunzio Nasi, a Trapani.

SHARE