Valderice: i protagonisti a Tvio presentano il match con l’A.S.D. Nubia Libertas

240

Focus di Tvio sull’A.S.D. Valderice Calcio 2013 del Presidente Giuseppe Messina a pochi giorni dalla sfida della ventesima giornata del girone trapanese di Terza Categoria. I nero-verdi, al Campo Provinciale di Crocci, sfideranno l’attuale terza forza del campionato, l’A.S.D. Nubia Libertas in un match che promette spettacolo. Le interviste. Mister Castiglione ha così presentato la gara: “La stiamo preparando così come prepariamo tutte le altre, anche se la posta in palio è molto importante per l’esito finale del campionato“. Quindi la parola al calciatore Cundari: “Loro arrivano da nove vittorie consecutive, quindi la forma fisica dell’avversario sarà al top. Se tutti onoreranno il campionato fine alla fine si potrebbe arrivare ad uno spareggio per accedere al campionato di Seconda categoria“. Il Presidente Messina, tirando le prime somme sulla stagione del suo Valderice, dichiara: “Sono contentissimo. A prescindere dal risultato finale, abbiamo disputato un campionato bellissimo. E’ stato difficile ricominciare a fare calcio a Valderice e questo è merito di un lavoro straordinario da parte di tutti i dirigenti in questo periodo di crisi. Le istituzioni sono molto lontane e questo non ci aiuta molto. Abbiamo creato un gruppo formidabile e abbiamo unito i ragazzi che c’erano anche l’ anno scorso ed alcuni che non giocavano più o che erano lontani da Valderice. Non ci sono parole per ringraziarli, è un piacere vederli sempre presenti all’allenamento solo per il piacere di vestire la maglia nero-verde e per dare due calci ad un pallone, senza ricevere nessun compenso economico. Il mister? All’inizio di questo anno eravamo partiti con mister Gabriele, poi le strade si sono divise e colgo l’occasione per ringraziarlo per quello che ha fatto in un mese. Poi è subentrato Salvatore Castiglione, il quale ha raggiunto l’obiettivo dei play-off con largo anticipo. Concludo facendo un grandissimo in bocca al lupo a Vito Battiata che dalla settimana scorsa si sta allenando con la squadra dopo un bruttissimo infortunio“. Lo stesso Battiata ha aggiunto: “Sono tornato ad allenarmi la settimana scorsa e sono rimasto sorpreso; sono stati mesi difficili ed è duro stare lontano dal campo, ma sopratutto da quella maglia a cui noi valdericini siamo tanto legati. Spero di giocare domenica. E’ una partita importante per me. La rigioco da ex ed è proprio dalla partita col Nubia del girone d’andata che non gioco. Speriamo bene”.

SHARE