Scorrimento veloce chiuso e Mercato del Pesce, Salone attacca Damiano: “Il peggior sindaco che Trapani abbia mai avuto”

87

Attraverso una nota pervenuta in redazione, il consigliere Comunale Francesco Salone ha attaccato il sindaco di Trapani per la gestione dello scorrimento veloce, chiuso dal 24 febbraio scorso e della Piazza Mercato del Pesce, scenario di una corsa tra quad. Di seguito la nota:[su_spacer]

chiazza“La concessione di Piazza Mercato del Pesce per allestirvi un circuito di mini quad può piacere oppure no. Io mi ascrivo tra questi ultimi perché concedere questa storica piazza per una attività di questo genere non è meno offensivo per il buon gusto degli allestimenti natalizi. Ma tant’è, ormai questo sindaco, il peggiore che la città abbia mai avuto, e questa amministrazione ci hanno abituato al peggio. Ciò che però proprio non riesco a digerire è che è stato scelto il periodo della settimana santa che non c’entra proprio nulla con i quad. Inoltre il basolato è stato lasciato in pessime condizione con gli evidenti segni degli pneumatici per terra. Passi la concessione, ma neppure l’imposizione di un ripristino del basolato, almeno una pulizia sommaria con una manichetta a pressione. Mi da l’idea di una città in cui chiunque può fare ciò che vuole tanto il sindaco e l’amministrazione è come se non esistessero.[su_spacer]

Ed invece sindaco e amministrazione ci sono e fanno sentire pesantemente la loro presenza nelle quotidiane inefficienze. Ne aggiungiamo un’altra… lo scorrimento veloce, come ben sanno i trapanesi che lo percorrono ogni giorno, è ancora chiuso al traffico, con gravi ripercussioni per l’ingresso e l’uscita dalla città. Perché ci chiediamo? Per la sicurezza degli automobilisti? Dopo tante settimane trascorse dal tragico incidente mortale, un albero che si è abbattuto su un mezzo uccidendo un operaio, possibile che i controlli sullo stato di salute degli alberi non sia stato ancora completato? Poco più di una trentina di alberi e ancora non sappiamo se vanno abbattuti o meno, se la strada si possa riaprire oppure no?[su_spacer]

Siamo alla approssimazione ed alla inconcludenza eletta a sistema amministrativo. Il che mi fa ancora una volta riflettere sulla giustezza della mia proposizione d’apertura: Damiano si sta dimostrando il peggiore sindaco che questa città abbia mai avuto, avulso dalla realtà, collocato ad una distanza siderale dalla sensibilità e dai bisogni dei suoi concittadini”.

SHARE