Video – Gli studenti del Polo Universitario protestano davanti la sede della ex Provincia di Trapani

142

Ieri, giovedì 9 aprile 2015, si è tenuto il sit-in organizzato dalle Associazioni universitarie Alfaomega e Unitrapani e dal movimento #ILPOLONONSITOCCA, davanti i locali dell’ex-Provincia Regionale di Trapani. Hanno partecipato uniti e numerosissimi gli studenti universitari del Polo di Trapani insieme alle Associazioni palermitane ed agli studenti delle scuole superiori trapanesi. Ha aderito, altresì, il personale che presta servizio nei locali del Polo Universitario di Trapani.[su_spacer]

[su_vimeo url=”https://vimeo.com/124614338″]

I Presidenti delle Associazioni Alfaomega e Unitrapani, Federica Spezia e Karin Grimaldi hanno sottolineato come la cittadinanza trapanese abbia risposto positivamente alla manifestazione odierna: “È importante che la città di Trapani si senta responsabile per tutti i ragazzi che – nell’eventualità della chiusura del Consorzio – non potranno continuare gli studi nella propria terra, oltre che per la possibile perdita di un centro culturale quale è il Polo Universitario”.

Il Professore Giuseppe Giaimo componente del CdA del Consorzio Universitario e Professore presso l’Ateneo palermitano, in riferimento alla decisione dell’ex-Provincia regionale di Trapani di erogare la somma straordinaria pari a 500.000 euro solo in seguito ad una liberatoria, ha affermato che “è una condizione impossibile; la pretesa rinuncia ad un credito futuro è carente di causa. Questo è il motivo della manifestazione di ieri degli studenti, che il Consiglio di Amministrazione appoggia completamente”.

 

SHARE