Monte Erice: già oltre 160 piloti iscritti, prorogate le iscrizioni a mercoledì 15

202

Superata quota 160 iscritti per la cronoscalata Monte Erice, gara giunta quest’anno alla sua 57esima edizione e valevole come prima prova del Campionato Italiano Velocità della Montagna e per il Campionato Siciliano Auto Storiche, in programma da venerdì 17 a domenica 19 aprile. Numero destinato a crescere ulteriormente, dal momento che la chiusura delle iscrizioni è stata prorogata a mercoledì 15 aprile alle ore 20.[su_spacer]

Tra i piloti iscritti spicca Christian Merli, vincitore della scorsa edizione della cronoscalata, che guiderà una Osella FA 30 Evo RPE. Hanno perfezionato la registrazione anche i piloti Franco Cinelli (Lola B99/50 Evo della Etruria Racing), Achille Lombardi (Osella PA21 S Evo della Ab Motorsport), Domenico Cubeda (Osella PA 2000 Honda della Cubeda Corse) e Francesco Leogrande (Porsche Gt3 della Fasano Corse).[su_spacer]

Boom di iscrizioni fra i piloti locali. Tra questi, oltre ai già citati Alberto Santoro e Giuseppe Castiglione, parteciperanno alla gara anche Giuseppe Martinez (Lucchini P3m della Drepanum Corse), Vincenzo Pellegrino (Radical Sr 4 della Cst Sport), Giuseppe Gulotta (Radical Sr4 della Jonia Corse), Dino Blunda (Speads Rm08) e Nicolò Incammisa (Radical Sr4 della Catania Corse). Una la donna iscritta al momento, la giovane Alessia Sinatra che guiderà la sua Radical Sr4 della scuderia Catania Corse.[su_spacer]

«Siamo soddisfatti per il numero delle adesioni che sono finora pervenute – spiega Giacomo Bongiorno, vicepresidente dell’Automobile Club Trapani -. Siamo certi che il numero aumenterà in quanto ci sono ancora due giorni per perfezionare le iscrizioni. Ciò testimonia il buon lavoro svolto fin qua dall’Automobile Club Trapani ed è attestazione di stima e fiducia nei nostri confronti. L’Ac Trapani sta lavorando intensamente per regalare ad appassionati e piloti una manifestazione sportiva degna del nome e del blasone della Monte Erice».

SHARE