Monte Erice, oggi le prove ufficiali delle 175 vetture

210

La 57esima edizione della cronoscalata «Monte Erice», gara valida come prima prova del Campionato Italiano Velocità della Montagna e per il Campionato Siciliano Auto Storiche, vedrà al via 175 piloti. Ieri si sono tenute le verifiche sportive e tecniche, presso Piazzale Ilio, a Trapani. Le vetture verificate sono così suddivise: 125 moderne e 50 storiche. Un incremento sostanziale, rispetto alla scorsa edizione, quando il numero totale era di 114 (83 moderne e 31 storiche).[su_spacer]

«Un risultato più che lusinghiero che conferma la validità e l’importanza di questa grande manifestazione sportiva – afferma Rocco Castro, consigliere e fiduciario sportivo provinciale dell’Automobile Club Trapani, ente organizzatore della gara -.  Quest’anno abbiamo sessantuno iscritti in più. Si prospetta una gara di grande livello».

Stamattina si terranno le prove ufficiali. La prima vettura partirà da Valderice alle ore 10.30. Il transito lungo la strada Provinciale che collega Immacolatella ad Erice sarà chiuso a partire dalle ore 7 del mattino. «Quest’anno le condizioni meteorologiche dovrebbero giocare a nostro favore – commenta ancora Castro –. Ciò consentirà alla competizione motoristica di svilupparsi in maniera serena e godibile per addetti ai lavori e appassionati».

La competizione vera e propria si terrà invece domenica su due manches da 5.730 metri. Il via alla gara sarà dato alle ore 9 del mattino.

SHARE