Marsala, atto intimidatorio ai danni del comitato del Movimento 5 Stelle

128

2015-04-29_15h37_21Un’azione intimidatoria è stata perpetrata stamani all’interno del comitato elettorale del Movimento 5 Stelle di Marsala. In piena mattinata ignoti hanno forzato con un calcio la porta d’ingresso dei locali situati all’angolo tra via Aspromonte e via Libertà e hanno rubato un monitor da pc e relativa stampante, la macchinetta del caffè e pochi spiccioli. Non soddisfatti, gli stessi hanno messo a soqquadro la sala abbattendo i cartelloni dei manifesti, alcuni banner e le sedie.[su_spacer]

Ad accorgersi dell’azione, un attivista che si era recato presso il comitato intorno alle 11:30. Sul posto si è subito recata una volante del locale Commissariato di Polizia per gli accertamenti di rito. “Un atto intimidatorio che non scalfisce la nostra volontà di andare avanti verso queste amministrative”-ha dichiarato il candidato sindaco Antonio Angileri –“questo dimostra che siamo sulla strada giusta, quella al fianco dei cittadini marsalesi. Quanto successo non ci scoraggia ma ci rinforza”.

SHARE