Il movimento verde Educazione GREEN sbarca a Expo 2015

198

Il movimento verde dei due trapanesi Giovanni Riccobono e Valeria Perrone sarà a Milano con il comitato promotore Green Flag per mettere in evidenza la cultura e la consapevolezza alimentare degli italiani. Anche Educazione GREEN farà infatti parte del comitato promotore del questionario Green Flag sulla sostenibilità ambientale e alimentare, assieme ad autorevoli personalità, in collaborazione con l’Università IULM, la prima in Italia sulla comunicazione.[su_spacer]

Con il questionario Green Flag si vuole cercare di capire quanto gli italiani siano sensibili al tema dell’alimentazione, quanto effettivamente facciano quotidianamente per rispettare l’ambiente e quanto ne siano consapevoli. Si tratta del primo sondaggio Green Flag sulla sostenibilità e i consumi alimentari, semplice da compilare e aperto a tutti.[su_spacer]

I risultati della suddetta indagine verranno esposti a maggio nel padiglione Italia, durante incontri e tavole rotonde a Expo 2015, nei quali anche Educazione GREEN sarà presente.

Da alcuni anni il movimento Educazione GREEN vuole mettere in evidenza l’importanza di un educazione in sintonia con l’ambiente e proprio quello dell’educazione alimentare e quella ambientale sono due punti in cui sta puntando molto, anche vita l’occasione del semestre EXPO basato proprio sull’alimentazione e sull’energia. La filosofia “green” ed ecosostenibile non è più solo una moda, ma un vero e proprio stile di vita. Di anno in anno il processo di sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente e di diffusione di risorse energetiche “pulite” ha modificato notevolmente la nostra società, le città e le nostre abitudini; non ci resta che cavalcare questa onda e  far sì che le maggiori preoccupazioni come cambiamenti climatici e la tutela ambientale nonché l’alimentazione, possano essere risolte.

SHARE