Trapani Calcio, Saman e Cooperativa Badia Grande insieme per l’integrazione sociale

74

Il Trapani Calcio conferma il proprio impegno per favorire l’integrazione sociale e domani (6 maggio) a partire dalle 10.30 il direttore generale Anne Marie Collart Morace, i calciatori e lo staff tecnico saranno presenti presso l’area di Contrada Cassiere, affidata a Saman, per sviluppare un percorso volto alla crescita, all’inclusione sociale, al superamento del disagio sociale ed all’integrazione, attraverso l’arte, la musica e l’attività che viene svolta quotidianamente nei terreni confiscati o sequestrati alla mafia (come quello di Cassiere), divenuti fonte di produzione di olio, con il coinvolgimento di persone con diverse abilità e culture. All’evento partecipa anche la Cooperativa Badia Grande.

SHARE