Vertenza Ustica Lines, Co.Di.Ci presenta esposto in Procura

107

L’Avv. Vincenzo Maltese dell’associazione CO.DI.CI. ha redatto un esposto – denuncia che domani mattina depositerà presso la Procura della Repubblica di Trapani inviandola per conoscenza anche al Prefetto di Trapani.[su_spacer]

 “Da questa mattina, nessun servizio di trasporti è stato effettuato, le comunità isolane sono attualmente prive di un servizio indispensabile e vitale. Ad aggravare la situazione, la notizia del probabile licenziamento di 400 dipendenti dell’Ustica Lines, riferita dal sindacato Federmar, causati proprio dal contenzioso con la Regione Siciliana” – commentano Manfredi Zammataro, segretario regionale per Codici Sicilia  e l’Avv. Vincenzo Maltese, presidente de l’Osservatorio per la Legalità. [su_spacer]

“Il quadro generale non presagisce nulla di buono e se l’attuale situazione dovesse protrarsi per lungo tempo i danni per gli isolani potrebbero essere non indifferenti, dal momento che la stagione estiva è già iniziata. Di conseguenza – continuano-, come già invocato da diversi utenti, a tutela degli interessi collettivi cui siamo preposti come associazione, riteniamo opportuno, necessario e doveroso portare all’attenzione dell’ Autorità Giudiziaria quanto  sta accadendo in queste ore, affinchè si faccia luce su questa preoccupante vicenda”.

SHARE