Piscina Olimpionica Trapani, Salone chiede immediato intervento di riparazione guasto

675

La II commissione permanente Lavori Pubblici del Consiglio Comunale, presieduta da Francesco Salone, ha chiesto un “accertamento tecnico preventivo” sull’impianto che, attraverso i pannelli solari, produce il riscaldamento dell’acqua della piscina olimpionica comunale di Piazzale Ilio.[su_spacer]

«La richiesta trae origine – spiega Salone – dalle segnalazioni giunte dai fruitori dell’impianto e dalla società sportiva che lo gestisce e, soprattutto, dalle osservazioni emerse dai componenti della commissione dopo il sopralluogo del 29 aprile scorso. In pratica la tubazione che collega i pannelli solari di riscaldamento al resto dell’impianto idrico perde acqua».[su_spacer]

«A nostro avviso – chiarisce il presidente della Commissione Lavori Pubblici – potrebbe esservi una responsabilità riguardo alla esecuzione delle opere, che attiene alla ditta che ha realizzato l’impianto sportivo. Al di là della individuazione di eventuali responsabilità, l’espletamento dell’accertamento tecnico preventivo da parte degli uffici comunali è indispensabile per poter intervenire celermente, anche in via sostitutiva, attraverso un intervento urgente ed immediato di manutenzione straordinaria, e riparare il guasto per rendere nuovamente fruibile la piscina».[su_spacer]

«Considerato che l’impianto è costato alcuni milioni di euro e che è al pieno della sua operatività nei mesi estivi – conclude Salone – occorre far presto per renderlo nuovamente fruibile alla società sportiva concessionaria ed atleti trapanesi».[su_spacer]

La richiesta di accertamento tecnico preventivo è stata avanzata dalla commissione al Dirigente del settore Lavori Pubblici Eugenio Sardo, all’assessore ai Lavori Pubblici, Andrea Giannitrapani, al Segretario Generale Raimondo Liotta.

SHARE