Zona Franca Urbana di ERICE nuovo finanziamento per creare + occupazione + sviluppo e – tasse

186

Riparte il rifinanziamento nazionale a sostegno delle zone franche urbane.

Nel corso della riunione in Anci a Roma alla presenza dei funzionari del Mise (Ministero Sviluppo Economico) e’ stata ufficializzata l’ulteriore assegnazione di fondi per la zona franca urbana ericina. Circa 1,6 milioni di euro sará il budget che il prossimo bando distribuirà alle imprese ricadenti nell’area bersaglio della zona franca di San Giuliano.[su_spacer]

Presenti molti sindaci ed amministratori dei comuni coinvolti (55) e per il comune di erice il Sindaco Giacomo Tranchida e l’Ass. Gianvito Mauro.

L’incontro verteva sulla opportunità o meno di apportare delle variazioni ai decreti attuativi in funzione dei dati di utilizzo dei fondi già stanziati con i precedenti bandi. Unanime la volontà di tutti i sindaci, data anche l’esiguità dei fondi (nel bando precedente il Comune di Erice ha messo a disposizione delle imprese circa 8 milioni) di modificare i decreti attuativi al fin di rendere questo ulteriore finanziamento utile allo sviluppo di nuove imprese. Inoltre circa la necessità d’inserire meccanismi di verifica sull’utilizzo dei fondi al fine di dare la possibilità ai territori di utilizzare tutte le risorse disponibili.[su_spacer]

E infine l’Ass. Mauro durante il suo intervento ha richiamato l’attenzione sui fondi destinati alle originarie 22 zfu (in Sicilia Erice, Gela e Catania) che assegnati, virtualmente, ai comuni e dunque di fatto mai utilizzati poiché materialmente non erogati, potrebbero incrementare l’esiguo finanziamento attuale. Per il comune di Erice sarebbero dunque disponibili, una volta accolta la superiore proposta, ulteriori 4 milioni circa che sommati all’attuale assegnazione porterebbe a 5,6 mln di euro il budget per il prossimo bando per le imprese. Sul punto le rassicurazioni da parte del Dott. Sappino del Mise. I prossimi bandi per le agevolazioni di cui sopra sono previsti entro settembre 2015.

SHARE