Martedì a Trapani, al Museo San Rocco, si proietta il film-documentario “Limbo”

0

Il Museo San Rocco, nell’ambito del progetto diocesano Axis, in collaborazione con l’associazione “La Zabbara” ospita martedì prossimo 19 Maggio (inizio ore 20.30) la proiezione del film-documentario “Limbo” di Matteo Calore e Gustav Hofer e la campagna “Sospesi nel limbo” nuovo progetto nato dalla collaborazione tra Zalab e LasciateCIEntrare.[su_spacer]

Alla proiezione sarà presente il regista Matteo Calore che discuterà del film e del progetto presentando ai presenti la campagna #MAIPIUCIE[su_spacer]

Alle ore 22.30, dopo un momento di silenzio per tutti coloro che sono morti nei “viaggi della speranza” nel Canale di Sicilia,  spazio alla musica con un “D’Altro Canto Projet” dell’artista trapanese Roberta Prestigiacomo che terrà un concerto in memoria di tutte le vittime del Mediterraneo.[su_spacer]

“Il tema dell’immigrazione è complesso e merita un approfondimento non semplicistico ma non possiamo fare a meno di praticare  il dovere di ricordare le sue spaventose conseguenze di sofferenza e di morte – afferma don Liborio Palmeri, delegato vescovile per la cultura e le arti – Per questo il Museo San Rocco accoglie una serata di riflessione attraverso un bellissimo film documentario che racconta storie di immigrati, ma soprattutto dedicano un momento di silenzio e la musica al ricordo di quanti sono partiti dalla propria Terra e ora giacciono nelle profondità del Canale di Sicilia. A chi pensa che tanti fuggono senza un vero profondo motivo – conclude – ricordiamo che il desiderio di felicità rischia la vita solo se è superato da un infelice presente….”[su_spacer]

condividi