Trapani, Spacciava sostanze stupefacenti a p.zza Vittorio. Arrestato

218

Nell’ambito di servizi tesi alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, personale della Polizia di Stato in servizio alla Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Trapani ha denunciato in stato libertà un cittadino di nazionalità tunisina ed arrestato un cittadino di nazionalità senegalese per spaccio di sostanze stupefacenti. [su_spacer]

In dettaglio, l’attenzione della Squadra Mobile in questi ultimi giorni si rivolgeva alla piazza Vittorio Emanuele, abituale luogo di ritrovo di giovani extracomunitari, in particolare l’area della fontana ed i vicini giardinetti .[su_spacer]

stupefacenteNella giornata di giovedì 14 Maggio, allora, durante un servizio di polizia giudiziaria, era possibile assistere alla cessione di una dose di sostanza stupefacente del tipo hashish che un soggetto di nazionalità tunisina B. A. cl. 94 poneva in essere nei confronti di un giovane consumatore.

Per questi motivi B. A. cl.94 veniva deferito in stato di libertà per spaccio si sostanze stupefacenti e l’assuntore segnalato alla Prefettura di Trapani.

Allo stesso modo, nel pomeriggio di ieri 15 Maggio, alcuni agenti in borghese, fingendosi turisti, avevano modo di notare come due ragazzi si avvicinavano ad una persona extracomunitaria, presente lì sul posto.[su_spacer]

A questo punto i giovani iniziavano a scambiare alcune parole con l’avventore, il quale poco dopo porgeva nelle mani di uno dei due giovani qualcosa e contestualmente dallo stesso riceveva qualcosa di non meglio precisato che riponeva in tasca.[su_spacer]

Quindi, i ragazzi si allontanavano repentinamente e con fare circospetto dalla piazza, facendo ragionevolmente presumere che gli stessi potessero avere acquistato dello stupefacente.[su_spacer]

Per questi motivi, si procedeva all’identificazione e controllo degli acquirenti, ed uno di questi, un cittadino di nazionalità rumena poco più che ventenne, spontaneamente consegnava una dose di hashish contenuta all’interno di un pacchetto di sigarette, e successivamente risultata del peso di 0,48 grammi, che lo stesso aveva acquistato al prezzo di 5 euro.
Si procedeva allora a bloccare il cittadino extracomunitario, identificato per TOURE Sainey, nato in Senegal l’11/05/1988, il quale sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di 22 dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish, già suddivise e pronte per essere spacciate, del peso complessivo di circa 10 grammi, che il giovane occultava all’interno degli slip.[su_spacer]

Nondimeno, gli agenti rinvenivano all’interno del portafogli la somma di 115 Euro, che veniva sottoposta a sequestro, in quanto verosimile provento dello spaccio.[su_spacer]

TOURE Saineyveniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio e posto a disposizione del Sost. Proc.D.ssa Penna in attesa del Processo che verrà celebrato in data odierna con il Rito Direttissimo.

SHARE