Valderice, le socialiste scelgono l’arte contro la violenza sulle donne.

164
A Valderice, un Molino Excelsior straripante di pubblico, sabato scorso per la rappresentazione “Mitiche. Storie straordinarie di donne ordinarie”.  Un progetto promosso dalle donne socialiste, su idea di Nella Maltese, realizzato in collaborazione con l’associazione  “Gli Amici della Casa del poeta”.
Una serata di arte,  poesia e musica per raccontare di “Donne Mitiche”, per rendere loro omaggio e affrontare il tema della violenza  di ogni genere. Alda Merini, Marguerite Yorcenauer, Mia Martini, la Carmen di Bizet, Edith Piaf sono state splendidamente  raccontate e interpretate da alcune  componenti dell’Associazione. Magistrale la declamazione della lirica “Matri” letta   dallo stesso autore, il giornalista Rocco Giacomazzi. Sconvolgente la testimonianza, nell’angolo dedicato al confronto, di una donna vessata.
Una serata culturale emozionante e di riflessione per una platea attenta e coinvolta che ha fatto propria la proposta di una legge che tuteli  le donne  che denunciano gli atti di violenza nei loro confronti, sin dal momento della segnalazione.
SHARE