Chiuso un tratto dello scorrimento veloce per l’aeroporto

128

Con provvedimento del Commissario straordinario Giovanni Bologna, sulla scorta della relazione dell’Ufficio tecnico comunale, è stata disposta la chiusura di un tratto dello Scorrimento Veloce Marsala-Aeroporto “Vincenzo Florio”, quello compreso tra la stazione di carburante e il successivo svincolo di contrada Bosco. Interessata ai lavori è la galleria più lunga (quella di un chilometro), dove dovranno eseguirsi diversi interventi di messa in sicurezza, a partire dal rifacimento di alcune parti del manto stradale.[su_spacer]

Ma gli interventi – che dovrebbero concludersi a metà luglio – riguarderanno anche l’illuminazione, la tinteggiatura delle pareti, la pulitura dei delineatori di margine ed integrazione di quelli mancanti. Per evitare la totale chiusura al traffico dell’importante collegamento viario, il Comando della Polizia Municipale ha previsto l’uscita dei veicoli in direzione aeroporto all’altezza del suddetto rifornimento. Da qui, percorrendo un itinerario alternativo, possono rientrare sullo SV in corrispondenza del successivo svincolo sulla Statale 115. I veicoli provenienti dall’aeroporto (diretti a Marsala, quindi), saranno invece obbligati ad uscire dallo svincolo di contrada Bosco, percorrendo pertanto lo stesso itinerario alternativo in senso inverso.

SHARE