Paceco, tre giovani arrestati per spaccio, sequestrati 7 kg di hashish

450

Il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani ha arrestato nella serata di ieri tre persone con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I giovani, tutti e 3 di Paceco, sono stati fermati da un posto di blocco dei Carabinieri nei pressi dello svincolo autostradale di Segesta dell’Autostrada A29, mentre procedevano a bordo della loro auto in direzione Trapani.

Dopo una perquisizione personale e veicolare, i Carabinieri hanno ritrovato all’interno del portabagagli, nascosti in doppi fondi, circa 7 chilogrammi di hashish, diviso in 67 panetti.

I tre fermati sono: Giuseppe Tahiri 34enne,  Giuseppe Tranchida 25enne e Vita Maiorana 21enne, i quali erano in possesso di 5000 euro in banconote di diverso taglio, probabile provento dello spaccio di parte dello stupefacente.

Gli arrestati sono stati trasferiti presso la casa circondariale di “San Giuliano” di Trapani mentre la droga, il denaro e l’auto sono stati sottoposti a sequestro penale.

SHARE