Strade e marciapiedi sporchi a Trapani, il Movimento Azzurro diffida l’Amministrazione Comunale

140

Di seguito la diffida presentata dal Movimento Azzurro nei confronti dell’Amministrazione Comunale di Trapani, per mancati interventi di pulizia delle strade, di discerbatura, manutenzione strade e marciapiedi e della mancata rimozione dell’amianto nella zona del campo ex Coni.[su_spacer]

“L’Associazione “MOVIMENTO AZZURRO”, che ha tra i propri scopi statutari la tutela dell’ambiente e del territorio, in considerazione dello stato di abbandono e di degrado in cui versa l’intera città con riguardo alla mancata discerbatura, presenza di deiezioni canine sui marciapiedi; considerato che ha avuto modo di verificare nella mattinata odierna da un sopralluogo, la presenza di amianto e ingombranti nelle adiacenze dei cassonetti della spazzatura posizionati davanti l’impianto sportivo Campo “ex Coni”; viste le strade dissestate e marciapiedi sconnessi tali da causare sempre più danni agli utenti; che come appreso dalla stampa sia l’Osservatorio per la Legalità che il Comitato di cittadini denominato “Salviamo lo sport a Trapani” hanno diffidato questa amministrazione comunale ad intervenire prontamente, per evitare potenziali danni sia all’ambiente ma anche alla salute dei cittadini, con la presente il “Movimento Azzurro” non può che aderire alla suddetta iniziativa sollecitando in tale direzione il Sindaco e la sua amministrazione ad attivarsi”.

SHARE