Salemi, pagata ultima fattura dovuta all’Ato rifiuti per la discarica di Campobello

103

Il Comune di Salemi ha pagato l’ultima fattura di 92mila euro dovuta all’Ato Belice Ambiente. La somma rappresenta un contributo determinante all’Ambito territoriale ottimale per il pagamento della fidejussione necessaria per la riapertura della discarica di Campobello di Mazara. Il sindaco di Salemi, Domenico Venuti, che ha dato il via libera al mandato di pagamento, ha ringraziato il commissario dell’Ato Belice Ambiente, Sonia Alfano, “per la competenza e la sensibilità dimostrate nei confronti dei problemi vissuti ogni giorno dai cittadini”.

sindaco salemi domenico venutiDa Venuti è arrivato poi l’appello al “senso di responsabilità” dei sindaci dei Comuni soci dell’Ato Belice Ambiente: “Mi auguro che tutte le amministrazioni comunali paghino al più presto le somme dovute all’Ato, scongiurando in questo modo ulteriori disagi per i cittadini, unici incolpevoli dei problemi nati nello smaltimento dei rifiuti in provincia di Trapani”.

SHARE